Tharsis e la Premeditatio Malorum: strategie stoiche per Marte e la vita

La Premeditatio Malorum è un concetto stoico della preparazione mentale al peggio che trova veramente tanto spazio in Tharsis. Oggi ti parlerò del videogioco Tharsis anche se suppongo che anche il gioco da tavolo riprenda gli stessi concetti. In Tharsis dovrai lottare per la tua sopravvivenza ad ogni singola mossa per riuscire a far sopravvivere il tuo equipaggio in questa asfissiante missione su Marte.

Attraverso la gestione limitata delle risorse e gli innumerevoli imprevisti catastrofici, il videogioco richiede una costante preparazione al disastro imminente.

E tutto questo ancora prima di arrivare su Marte…

Giocando ci si rende presto conto che la Premeditatio Malorum diventa una strategia essenziale. Prevedere, pianificare e anche accettare l’inevitabile. In Tharsis, ma spesso anche nella vita, la consapevolezza del peggio può essere una risorsa preziosa per superare le sfide e affrontare il proprio destino con calma e resilienza.

Detta così sempre una semplice visione da pessimista ma quindi cosa cambia dal puro e semplice pessimismo? Più avanti ti chiarirò questa differenza e come puoi utilizzare la Premeditatio Malorum non per deprimerti ma per darti un bel boost.

Gestione delle risorse

In Tharsis, la gestione delle risorse è davvero delicata. Ogni membro dell’equipaggio ha a diposizione un numero limitato di dadi, il cibo quasi te lo sogni e la fortuna pure!

Ogni turno richiede un’attenta valutazione per poter trovare il giusto equilibrio tra il rispondere ad esigenze immediate e la pianificazione a lungo termine. Meglio usare i dadi per riparare i danni o per attivare dei bonus o magari per la ricerca? Meglio utilizzare il cibo per aumentare i dadi in questo turno o tenerlo da parte per crisi future?

Nella già critica situazione di Tharsis, usare la Premeditatio Malorum, ossia prepararsi al peggio, diventerà un’abitudine. Dovrai costantemente prevedere le possibili crisi e usare le tue poche risorse di conseguenza.

Ma anche nella vita non è tutto rose e fiori. Abbiamo risorse limitate, proprio come nel videogioco. Tempo, soldi, energia, sono tutte risorse che puoi facilmente esaurire se non ti impegni a bilanciarle e usarle in modo intelligente.

Ecco quindi che invece di prendere le distanze ed evitare la sofferenza ad ogni costo, iniziare a familiarizzare con lei, ti può essere d’aiuto. Non è certo piacevole immaginare che in futuro qualcosa potrebbe andare male. Potremmo perdere un amico, dover porre fine ad una relazione importante, potremmo perdere il lavoro, dover affrontare difficoltà economiche, dover affrontare periodi molto stressanti, ammalarci…

Purtroppo gli imprevisti nella vita possono essere tanti ma la Premeditatio Malorum serve proprio a questo. Questo approccio incoraggia a conservare una riserva di risorse per questi imprevisti invece che esaurire completamente ogni possibilità per il semplice fatto che oggi tutto va bene. In questo modo potrai affrontare le crisi in modo più reattivo, con più risorse a disposizione invece che ritrovarti impreparato.

Per esempio, abbiamo tutti quell’amico che quando guadagna “mille” arriva a malapena a fine mese e quando invece guadagna “duemila”, arriva comunque a malapena a fine mese, vero? O magari quella persona sei proprio tu. Bene, in questo caso, solamente pensare che le cose in futuro potrebbero andare peggio, immaginare quella situazione, visualizzarla, premeditare il peggio, potrebbe cambiare radicalmente il tuo approccio e spingerti ad usare meglio le tue già scarse risorse.

Può interessarti anche: Attack on Titan: come superare un periodo difficile

Scelte e conseguenze

In Tharsis, ogni decisione ha un impatto sul destino dell’equipaggio. Le scelte che fai hanno conseguenze dirette, più o meno catastrofiche, che a volte vivi come inaspettate. Una mossa sbagliata, anche se a prima vista può sembrarti di poco conto, può compromettere la stabilità dell’intera missione e portarti ad una situazione senza via di uscita.

Ecco l’importanza della Premeditatio Malorum: valutare meglio le tue scelte riflettendo di più sulle eventuali conseguenze, soprattutto quelle negative. Questo perché anticipare le possibili ripercussioni delle tue azioni o delle tue inazioni ti porterà ad adottare una prospettiva più lungimirante, considerando come ciò che fai può plasmare il tuo futuro e imparando a pianificare meglio e capendo come poter gestire le situazioni più critiche.

In Tharsis hai vari parametri da tenere sotto controllo. Per quanto riguarda la panoramica, devi assicurarti che la barra “hull”, quella delle condizioni della tua navicella, sia accettabile per evitare che esploda. Poi devi tutelare la tua squadra cercando di avere cibo e punti assist. Infine, hai la gestione dei singoli astronauti, che hanno un grado di salute, di stress e un numero di dadi a disposizione.

In una situazione di emergenza, quando tutto sta per andare a rotoli, è facile dimenticarsi di qualcosa e accorgerse quando ormai ti ritrovi a pagare le conseguenze delle tue distrazioni. In questo la Premeditatio Malorum ti sarà davvero di aiuto, alzerà la soglia della tua attenzione riuscendo a prevenire i disastri o ad essere più reattivi nel momento in cui ti ritroverai ad affrontarne uno.

Può interessarti anche: The forest: riprendi in mano la tua vita 

Previsioni e soluzioni

Purtroppo, i problemi, gli imprevisti e più in generale la sofferenza, sono cose che non possiamo eliminare. Non possiamo controllare gli eventi quindi dobbiamo aspettarci che, prima o poi, accada qualcosa di negativo.

La Premeditatio Malorum, però, non è semplice pessimismo, come a prima vista può sembrare. E’ analizzare scenari futuri, prevedendo possibili ostacoli e preparandosi di conseguenza. Se ti chiedi “che cosa può andare male?” il tuo cervello si attiverà per trovare possibili soluzioni a quell’eventuale problema.

E’ proprio qui che la Premeditatio Malorum si differenzia dal pessimismo. Essa è una forma di preparazione mentale, un modo per affrontare difficoltà future. Non è quindi il semplice aspettarsi il peggio o vedere il lato negativo delle cose senza fare nulla a riguardo, tipico del pessimismo, ma è il prepararsi attivamente a superare gli ostacoli quando arriveranno.

Questa abilità è fondamentale in Tharsis e utilissima nella vita. Identificare possibili soluzioni in anticipo è un’ottima strategia per poter gestire i futuri intoppi in modo più reattivo ed efficace, evitando il collasso della tua navetta prima che arrivi su Marte. Questo ti darà anche una certa traquillità mentale, equipaggiandoti con risorse e competenze che altrimenti non avresti sviluppato.Tharsis è un po’ uno specchio della nostra vita quotidiana (ovviamente un po’ romanzato e tragico): navigare tra risorse limitate, prendere decisioni difficili e affrontarne le conseguenze.

Ti aiuta, però, a sviluppare l’adattabilità e una propettiva più saggia e previdente, trasformando le difficoltà in opportunità di crescita e miglioramento.

Lascia un commento